Sveva Giribaldi Laurenti Psicologa Psicoterapeuta
Stai leggendo:
  • Home
  • Articoli
  • La depressione

LA DEPRESSIONE

L’individuo depresso si descrive come triste, senza speranza, scoraggiato o “giù di corda”, e ci riferisce che per quanto sollecitato, non riesce a reagire a questo stato. Molti soggetti riferiscono o dimostrano un aumento dell’irritabilità (disforia), come rabbia persistente, una tendenza a rispondere agli eventi con scoppi di ira o a prendersela con gli altri, un esagerato senso di frustrazione di fronte a cose di poco conto. Nella depressione si riducono significativamente i livelli precedenti di interesse o di desiderio sessuale, l’appetito è di solito ridotto e molti individui sentono di doversi sforzare di mangiare. L’insonnia o l’ipersonnia (prolungamento del sonno notturno o sonno persistente durante il giorno) sono disturbi comunemente associali. Sono anche comuni una sensazione di riduzione dell’energia e un senso di faticabilità: il paziente depresso può riferire una continua stanchezza in mancanza di attività fisica e anche i più piccoli compiti sembrano richiedere uno sforzo considerevole, tanto che può essere ridotta l’efficienza nello svolgimento anche di compiti semplici quali lavarsi e vestirsi al mattino. A tutto questo si associa il senso di svalutazione o di colpa: queste persone spesso interpretano eventi quotidiani neutri o insignificanti come riprova dei difetti personali e provano un esagerato senso di responsabilità riguardo ad eventi sfavorevoli.

In terapia si può intervenire su 4 livelli:

  • a livello cognitivo, correggendo i pensieri disfunzionali;
  • sul piano dell'umore, aiutando a gestire al meglio le proprie emozioni negative;
  • a livello neurovegetativo con tecniche di immaginazione e di rilassamento
  • a livello comportamentale, aiutando il paziente a riprendere le proprie attività.

Per poter far questo è fondamentale stabilire una alleanza con il paziente, raggiungendo un accordo sugli scopi da perseguire e sui compiti di volta in volta concordati e sviluppando un legame interpersonale basato su sentimenti positivi reciproci come empatia, calore umano e autenticità.

Dott.ssa Sveva Giribaldi Laurenti Psicologa Psicoterapeuta
Perugia

declino responsabilità | privacy policy | cookies policy | codice deontologico

Iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi dell'Umbria n. 856
Laurea in Psicologia Clinica - Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale
P.I. 03137660548

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Sveva Giribaldi Laurenti
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it